Presentazione

" Il bene culturale come laboratorio didattico"

 

Questo lavoro è un nuovo tentativo, dopo l'esperienza della lettura dell'affresco di Sant'Anastasia del Pisanello, realizzata nell' anno scolastico 2000-2001, di proporre ai ragazzi una fruizione piacevole e creativa dei beni culturali presenti sul territorio.

E' stato scelto un monumento particolarmente ricco di suggestione che, pur non essendo lontano dalla sede scolastica, risultava sconosciuto, o comunque poco noto, a molti dei nostri ragazzi: l'ipogeo di Santa Maria in Stelle.

Un sito complesso, che  presenta  problemi di lettura e di interpretazione, ma anche un luogo che ha tutte le caratteristiche per incuriosire e per stimolare sia la ricerca che la creatività.

Il lavoro ha volutamente preso avvio da un'osservazione non guidata: i ragazzi, seguendo una traccia operativa che noi avevamo preparato per loro, hanno esplorato il luogo in ogni suo aspetto, ponendosi interrogativi, formulando ipotesi, nell'ottica di un approccio, anche emotivo, di scoperta graduale e personale.

Sono stati poi invitati a fissare impressioni e sensazioni, utilizzando la scrittura, il disegno e la fotografia.

I materiali prodotti sono stati riordinati e rielaborati in classe, sia individualmente, sia nel lavoro di gruppo.

Si è lasciato poi spazio ad attività di tipo  creativo, proseguite separatamente nelle ore di educazione artistica e di lettere, proponendo ai ragazzi rielaborazioni cromatiche o fantastiche delle immagini e delle decorazioni, o di ambientare in un luogo così carico di suggestioni narrazioni di genere diverso, anche traendo ispirazione dal contenuto degli affreschi

Dopo le attività di rielaborazione creativa, i ragazzi, divisi in piccoli gruppi, hanno iniziato un'attività di ricerca utilizzando fonti diverse (libri, riviste,  ricerca su siti web…) hanno poi strutturato i contenuti, selezionato disegni ed  immagini, per  progettare e realizzare una  piccola guida fatta " dai ragazzi per i ragazzi".

I materiali prodotti nell'arco di un biennio da una classe sono stati poi rivisti e rielaborati da un altro gruppo di alunni di questo anno scolastico  e utilizzati per realizzare una definitiva edizione della guida e, con l'aiuto del prof. Giovanni Benetti, un  prodotto multimediale per il sito della nostra scuola.

 

Le insegnanti coordinatrici del progetto

Grazia Fabii e Laura Tagliapietra

 

 

Copyright 2005 Verdi-Simeoni-Caperle.Tutti i diritti riservati.